NOVITÀ IN LIBRERIA!

Da settembre, dopo il blocco estivo di agosto, sono riprese le uscite editoriali e soddisfano tutti i gusti letterari.

-Distopico: LA LISTA DEGLI STRONZI di John Niven;

-Romanzo: SERVO E SERVA di Ivy Compton Burnett.

CASA TRELAWNEY di Hannah Rothschild,

FLORENCE di Stefania Auci;

-Gotico: CITTà DI SPETTRI di Victoria Schwab;

-Giallo: UN FUOCO CHE BRUCIA LENTO di Paula Hawkins;

PERLA NERA di Liza Marklund,

BOLLE DI SAPONE di Marco Vivaldi;

-Thriller: TROPPO VICINI di Mattias Edvardsson;

-Per bambini: MANCOPERSOGNO di Beatrice Alemagna;

-Fantasy: SCHOLOMANCE di Naomi Novik.

FESTA DELLA MAMMA!

In occasione della festa della mamma (che cade domenica 09/05/2021), ho selezionato alcuni titoli che trattano proprio il rapporto mamma-figli, ideali come regalo alle nostre mamme!

Ho cercato di spaziare un pò e proporre dei titoli che si possono adattare a più situazioni.

Innanzitutto ci sono dei libri dedicati alle neo mamme, per esempio IL DIARIO DEL MIO BEBé edito L’ippocampo che è proprio un diario che la mamma compila e personalizza per il suo bambino tramite fotografie, momenti, frasi ecc..

Poi ci sono anche tre titoli che riguardano più che altro i comportamenti dei bambini e quindi mirano ad aiutare i genitori a comprendere meglio i loro figli: LE EMOZIONI DEI BAMBINI di Isabelle Filliozat, IL METODO MONTESSORI PER TUTTI di Laura Beltrami e Lorella Boccalini e IL LINGUAGGIO SEGRETO DEI BAMBINI di Tracy Hogg.

Poi ho selezionato anche un libro un pò più diverso e cioè CONTRO I FIGLI di Lina Meruane edito La nuova frontiera. Non lasciatevi influenzare dal titolo, perché in questo libro l’autrice in modo diretto e sarcastico, porta all’attenzione dei lettori la pressione sociale che molte donne sentono quando dicono di non volere figli.

Rientrano nella lista anche alcuni romanzi: QUANDO TORNERò di Marco Balzano, che ritorna in libreria dopo il successo di Resto qui; QUATTRO MADRI di Shifra Horn che racconta la storia di quattro generazioni di donne che vivono a Gerusalemme; IL PRECIPIZIO DELL’AMORE di Mariangela Tarì, che attraverso la sua esperienza personale di mamma di bambini malati gravemente, racconta questo mondo che purtroppo colpisce molti genitori e di cui magari non si parla abbastanza ed infine ho selezionato anche MILK AND HONEY di Rupi Kaur. Si tratta di una raccolta di poesie incentrate sulle donne, quindi non è strettamente collegato al tema di oggi, ma secondo me ad una donna e ad una mamma potrebbe fare piacere, in quanto lo trovo un regalo tenero.

Questi sono i miei consigli di regali perfetti da fare alle mamme, e quindi non resta che fare tanti auguri a tutte le mamme!!

FALSA CALMA di MARIA SONIA CRISTOFF

Edito da La nuova frontiera.

Raccolta di storie più o meno brevi riguardanti personaggi che vivono nelle terre sperdute della Patagonia. L’autrice racconta di vite diverse tra di loro, ma ambientate tutte nella stessa zona. La Cristoff attraverso questo viaggio e i relativi studi effettuati, vuole far capire al lettore che anche nelle zone che apparentemente sembrano abbandonate e senza interessa, ci possono essere persone e, di conseguenza, storie uniche da poter raccontare.

Libro ideale per chi vuole leggere un diario di viaggio ma con un’analisi psicologia approfondita dei personaggi che si incontrano.

Citazione: “l’attenzione ai dettagli sembra far parte anche della ricetta per sopravvivere anche quando non c’è niente da guardare né luogo in cui fuggire né pensiero che non sfoci in tormento”.

QUATTRO MADRI di SHIFRA HORN.

Edito da Fazi editori

Romanzo famigliare ambientato a Gerusalemme durante 4 generazioni di sole donne. Vediamo infatti le 4 protagoniste legate da una “maledizione” : ogni donna avrà una figlia femmina e sarà abbandonata dal marito, fin quando Amal (l’ultima figlia femmina della famiglia e narratrice iniziale della storia) partorisce un figlio maschio, mettendo così fine alla maledizione. Amal vuole scoprire tutto della storia della sua famiglia, così ricostruisce la nascita di questa maledizione, iniziata dalla sua bisnonna Sarah, a mio parere la figura che emerge maggiormente. Sullo sfondo anche la guerra d’Israele ma non è raccontata come evento principale, bensì come contorno, ma che comunque influisce sul corso degli eventi. La scrittura della Horn è ricca di dettagli e molto introspettiva. Quindi mentre leggiamo il romanzo sembra di sentire i profumi (soprattutto quello di rosa, se lo leggerete capirete), i sapori dei cibi tradizionali, i colori di questa terra così lontana da noi. Anche le 4 protagoniste sono descritte in modo magistrale e si ha la sensazione che siano persone reali.

Romanzo consigliato a tutti, soprattutto a chi vuole sentirsi parte di una famiglia.

LA FELICITA’ E’ COME L’ACQUA di CHINELO OKPARANTA.

Edito da Racconti edizioni.

In questo libro sono racchiusi 10 racconti, uno diverso dall’altro ma allo stesso tempo molto simili tra loro. Tutte le storie hanno come protagoniste le donne, che siano Nigeriano o Americane. E’ tra questi due Paesi infatti, che si snodano le vicende delle nostre protagoniste. Attraverso le parole e l’esperienza dell’autrice (nata in Nigeria), riusciamo ad avere un quadro completo e dettagliato della condizione della donna, principalmente in Nigeria ma che sicuramente e drammaticamente si può ritrovare in tanti altri Paesi. Infatti questo libro ci lascia un senso di impotenza e tristezza per le vite delle 10 protagoniste, che in questo caso sono frutto dell’immaginazione dell’autrice, ma che riflettono migliaia di storie reali. La donna ancora una volta è vista come oggetto che appartiene al marito, al padre o ai fratelli, non ha nessun tipo di libertà e la sua più grande ambizione nella vita dovrebbe essere quella di trovare marito ed avere figli. Come noi lettori storciamo il naso a quest’assurdo stampo patriarcale e maschilista, così fanno anche le nostre protagoniste, che nel loro piccolo e in maniera tutt’altro che facile, cercano di trovare la loro strada per la realizzazione e la felicità.

Se volete leggere storie profonde con “eroine” moderne, questo è il libro che fa per voi!

NOVITÀ DELLA SETTIMANA!

Ecco le cinque novità della settimana presenti in libreria più un piccolo riassunto della trama!

-STAI ZITTA E ALTRE NOVE FRASI CHE NON VOGLIAMO SENTIRE PIÙ di MICHELA MURGIA:

Analisi della lingua italiana usata come strumento di discriminazione e violenza sulle donne.

-UN TÈ A CHAVERTON HOUSE di ALESSIA GAZZOLA:

Romanzo rosa con in più un mistero da risolvere e ambientazioni da favola stile Dowton Abbey, quindi stupenda tenuta nella campagna inglese.

-PER TUTTO IL RESTO DEI MIEI SBAGLI di CAMILLA BONIARDI:

Romanzo di formazione nel quale la protagonista naviga tra senso di inadeguatezza e ricerca della perfezione.

-IL MAGGIORE E CHER AMI di KATHLEEN ROONEY:

Storia di amicizia e salvezza ambientata durante la prima guerra mondiale tra due eroi molto diversi (un piccione e un soldato) ma le cui vite si intrecciano parallelamente tra verità, segreti ed orrori.

-IL SISTEMA di ALESSANDRO SALLUSTI:

Intervista di Sallusti a Palamara, il quale ha presentato appello contro la decisione di radiarlo dall’ordine giudiziario e ci parla del “sistema” ossia il potere della magistratura.